La decisione di avallare la c.d. step child adoption giunge dal Tribunale per i Minorenni di Bologna che, nella sentenza n. 116/2017, si è pronunciata sulla richiesta di adozione avanzata da una donna nei confronti della figlia naturale della compagna a cui è unita civilmente.